L'INTERVENTO DELLA SOTTOSEGRETARIA VEZZALI E IL MONDO DELLO SPORT. QUALI SONO LE NOVITA?

La sottosegretaria Vezzali è intervenuta in Parlamento per parlare a tutti noi del futuro dello sport nel nostro paese e lo ha fatto partendo dal presupposto oggettivo di sapere perfettamente che qualche problema c'è e deve essere risolto.
Grandissima donna di sport, sublime campionessa di scherma che ci ha regalato in passato emozioni fortissime ora dirige lo sport nazionale . 

Ha narrato un piano programmatico verso il futuro pieno di spunti interessanti, alcuni dei quali di difficile realizzazione nell'immediato ma forieri di una speranza per chi come noi ama lo sport.

Sport nelle scuole primarie. 
Sull'importanza di procedere nell'inserimento dello sport nelle primarie grazie a soggetti qualificati abbiamo fatto un blog  http://www.consulentidellosport.info/blog/quanto-e-importante-lo-sport-a-scuola-tanto-diremmo-decisa...
Speriamo riescano a trovare le risorse........ 

Borse di studio agli atleti di alto livello per l’accesso alle Università e crediti di imposta per le loro società che li formano, come accade nei paesi anglosassoni, sul punto decisamente più evoluti rispetto a noi.

Sostegno agli ex atleti in disagio economico
Restiamo in attesa di sapere come e in che modalità. 

Interventi straordinari a sostegno dell’associazionismo e semplificazione amministrativa
Medesima osservazione precedente 

Valore sanitario dello sport
Punto condiviso sicuramente da tutti, ad eccezione magari di chi continua a considerare lo sport veicolo di contagio in un paese dove i contagi non si fermano ma lo sport è in ginocchio.

Riconoscimento tangibile del professionismo femminile
Principio assolutamente encomiabile e non ci resta che attendere per sapere in che modo tradurranno l'utopia in pratica . 

Correttivi alla riforma del lavoro sportivo
Anche qui attendiamo in attesa di sapere come si evolverà l'epopea della riforma dello sport che sta slittando al 2023 ( non che noi abbiamo fretta al riguardo, anzi tutt'altro per come è stata fatta) 

Sport in azienda: il welfare sportivo 
Splendido. 
Noi stavamo strutturando un progetto prima del Covid, poi è arrivato il Covid e il solo parlare di sport fa venire paura a molte persone. 

Conferma della bipartizione CONI e Sport e Salute nel solco della riforma 
Cambiano gli equilibri Coni e Sport e Salute. 
Il Coni sarà , soprattutto a livello territoriale, sempre più istituzionale mentre le funzioni un tempo demandate a delegati territoriali verranno esercitate da Sport e Salute spa e ai delegati non resterà che promuovere i valori dell'olimpismo. 

Centralità dell'Istituto per il Credito Sportivo e impianti migliori


e speriamo che finalmente la parola " SPORT " entri in Costituzione. 


Valentina #Vezzali in Parlamento evidenzia https://lnkd.in/gDxDD5e gli ambiti di possibili prossimi interventi https://lnkd.in/g-WR-j5