top of page

Direttori di gara e riforma dello sport


A cura della redazione di @consulentidellosport


Nel mondo sportivo la figura dei direttori di gara è fondamentale, ma come sono regolamentati in base alla nuova riforma dello sport o, perlomeno, come saranno regolamentati da gennaio 2023, salvo ulteriori slittamenti per l'entrata in vigore della nuova riforma?


I direttori di gara partecipano allo svolgimento delle manifestazioni sportive al fine di assicurarne la piena regolarità tecnica, provvedendo alla direzione delle gare, all’accertamento e alla valutazione dell’attività, nonché alla registrazione dei relativi risultati ed il loro reclutamento, formazione e designazione spetta alle singole FSN/ DSA/EPS.


Il contratto individuale del direttore di gara, come di tutti gli altri soggetti, indipendentemente dalla qualifica indicata dai regolamenti della disciplina sportiva di competenza, saranno stipulati dalla FSN/DSA/EPS competente.


Alle prestazioni dei direttori di gara che operano nell’area del professionismo non si applica il regime previsto per le prestazioni sportive fiscalmente neutrali fino al limite annuo di euro 15.000 (art. 36, comma 6).


0 commenti

Commentaires


bottom of page