top of page

Lavorare nelle (e per le) Associazioni di promozioni sociale


I videopratici dei consulenti dello sport

Oggi il tema del giorno è il "LAVORATORE SPORTIVO". Lo sappiamo. Ma non dimentichiamoci che il mondo sportivo e del terzo settore sono sempre più vicini e in contatto tra di loro. E' del 3 Luglio scorso la pubblicazione della Legge 85/2023 - Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 4 maggio 2023, n. 48, recante misure urgenti per l’inclusione sociale e l’accesso al mondo del lavoro - che introduce anche rilevanti novità in tema di "lavoro nel terzo settore" e di "distribuzione indiretta di utili". Ma è possibile lavorare nelle e per le associazioni di promozione sociale? I soci possono essere assunti? E un membro del consiglio direttivo? Sappiamo tutti che negli enti del terzo settore è premiante la figura del volontario, da noi sempre valorizzato, ma è pacifico che non sempre si possa ricorrere ad attività spontanea e gratuita per la realizzione delle progettuali associative e le relative attività di interesse generale. In questo video pratico abbiamo chiesto all'Avv. Paolo Rendina (le slides verranno fornite su richiesta) se e con quali limiti sia possibile lavorare nelle (e per le) Associazioni di promozione sociale"

Vuoi saperne di più?

Iscriviti a consulentidellosport.info per continuare a leggere questi post esclusivi.

Iscriviti ora
0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
bottom of page