top of page

Katia Arrighi nominata a membro dell' Osservatorio nazionale del lavoro sportivo


ARRIGHI KATIA OSSERVATORIO NAZIONALE

Dalla Redazione - Roma, 18 Gennaio 2024 Siamo contentissimi nel comunicare che la Dott.ssa Katia Arrighi è stata designata dal designata dal Comitato Italiano Paralimpico a membro dell'Osservatorio nazionale sul lavoro sportivo istituito presso il Dipartimento dello Sport. Come previsto dall'art. 50 bis del d.lgs 36/2021 e dal successivo Decreto ministeriale l'Osservatorio sono attribuiti i seguenti compiti: a) promuovere iniziative coordinate anche con i soggetti dell'ordinamento sportivo per la migliore conoscenza e applicazione delle norme in materia di lavoro sportivo; b) effettuare un costante monitoraggio della corretta applicazione della normativa in materia di lavoro sportivo, acquisendo ogni utile informazione dai soggetti dell'ordinamento sportivo; c) esaminare le eventuali problematiche emerse all’esito dell'entrata in vigore della normativa in materia di lavoro sportivo e farsi promotore di eventuali iniziative correttive o migliorative, anche sotto il punto di vista della sostenibilità complessiva della riforma;

d) proporre al Dipartimento per lo sport il materiale per la pubblicazione di un rapporto annuale sulla situazione del lavoro sportivo in ambito nazionale. L'Osservatorio, composto da 14 membri, si occuperà quindi di promuovere iniziative coordinate per migliorare la conoscenza e l'applicazione delle norme in materia di lavoro sportivo, effettuare un costante monitoraggio della corretta applicazione della predetta normativa, esaminare le eventuali problematiche emerse all'esito dell'entrata in vigore della Riforma e proporre al Dipartimento per lo Sport materiale per la pubblicazione di un rapporto annuale sulla situazione a livello nazionale del lavoro sportivo. Oltre alla dott.ssa Katia Arrighi, designata dal Comitato Italiano Paralimpico, l' Osservatorio è così composto: Massimiliano Atelli, Presidente, designato dal Ministro per lo sport e i giovani; Antonello Orlando, designato dal Ministro del lavoro e delle politiche sociali; Maria Teresa Monteduro, designato dal Ministro dell'economia e finanze; Celestino Bottoni, designato dal Ministro della salute; Paolo Vicchiarello, designato dal Ministro per la pubblica amministrazione; Flavio Siniscalchi, designato dal Dipartimento per lo sport; Andrea Mancino, designato dal Consiglio Nazionale del Coni; Rubens Gaspardo, designato dalla Conferenza Unificata; Emilio Minunzio, designato dal Cnel; Marco Perciballi, designato da Sport e salute S.p.a.; Danilo Papa, designato dall'Ispettorato Nazionale del Lavoro; Gianfranco Santoro, designato dall'Inps; Gabriella Marra, designato dall'Inail.

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
bottom of page